Grotta Biserujka

Grotta Biserujka

Anche le isole carsiche dell’Adriatico croato vantano numerose cavità speleologiche che vale la pena di visitare. Una di queste è la Grotta Biserujka che si trova appena fuori dal paesino di Rudine, centro abitato del comune di Omišalj (Castelmuschio), cittadina dell’isola di Veglia (Krk). Aperta al pubblico, vanta un prezioso repertorio di concrezioni calcitiche, in particolare colonne e stalattiti. La Biserujka è una grotta dalla conformazione semplice, con un’imboccatura a inghiottitoio e un canale d’ingresso leggermente in pendenza. Al suo interno distinguiamo diversi spazi variamente denominati: l’Ingresso, il Balcone, il Pozzo, la Sala grande, il Canale settentrionale, la Sala con i ponti e la Sala dei cipressi.

 

L’importanza di questa cavità è nota ai più da tempo: già nel 1850 il suo ingresso fu chiuso con un cancello per proteggerla. I primi lavori di sistemazione della grotta a fini turistici risalgono al 1913, quando fu murata una casupola e furono realizzate le scale d’ingresso. In una seconda fase fu installato l’impianto elettrico. Ritenuta una delle prime cavità speleologiche sistemate a beneficio del turismo, i suoi camminamenti consentono l’ingresso e la percorribilità della grotta a tutti, anche a chi non ha alcuna esperienza o non dispone di alcuna attrezzatura speleologica.

Il punto più profondo all’interno della grotta si trova a – 13 metri dal livello dell’imboccatura, il che corrisponde a 30 metri sopra il livello del mare. Una delle particolarità di questa grotta è il ritrovamento in essa di alcuni resti di orso delle caverne, belva che vi s’insediò al tramonto dell’Era glaciale, quando l’isola di Veglia era tutt’uno con la terraferma.

 

Nel tratto più profondo della grotta, i valori della temperatura del suolo e dell’aria praticamente si equivalgono e si aggirano intorno ai 15° C. Se a ciò aggiungiamo il 95% d’umidità relativa, abbiamo come l’impressione che il soggiorno all’interno della grotta possa essere estremamente piacevole.

Anche se il paesaggio attorno alla grotta è prevalentemente brullo e pietroso tanto da apparire, a prima vista, totalmente insignificante, segnaliamo alcune sue particolarità che lo rendono degno di essere visitato. La Grotta Biserujka e cala Slivanjska, ad esempio, sono collegate tra loro da un sentiero didattico, percorrendo il quale è possibile scoprire il paesaggio circostante grazie a cinque pannelli divulgativo - informativi. Questa rilassante passeggiata dura circa 30 minuti.

 

Visitate una perla del sottosuolo: la Grotta Biserujka sull’isola di Veglia!

 

Dati di contatto:
Ente pubblico “Priroda”
Grivica 4
51000 Fiume (Rijeka)
Tel. +385 51 352-400
Fax +385 51 352-401
info@ju-priroda.hr